Adottare strategie di change management permette alle aziende di essere efficienti in un’economia globale attiva e dinamica, dove cambiamento e innovazione sono le parole chiave e le priorità su cui lavorare. Essere ancorati a schemi del passato, statici e obsoleti, potrebbe rappresentare un grave limite per la tua azienda che risulterebbe impreparata e inadeguata nell’affrontare un mercato in continuo divenire.
Eumens-change-management-cover

Cosa si intende per change management

Il change management è un approccio strutturato alla gestione del cambiamento all’interno dell’azienda.
Cambiamento che coinvolge i processi aziendali ma anche, e soprattutto, gli individui.

Una gestione controllata del cambiamento è essenziale per realizzare i benefici previsti da un business case e permette un’efficiente transazione tra il presente e il futuro, in termini di riuscita e di raggiungimento degli obiettivi.

La pianificazione strategica di change management porta le organizzazioni aziendali a “cambiare pelle” pur restando competitive nel loro mercato di competenza.

Il nostro obiettivo

Supportare le aziende nella gestione del cambiamento e guidale verso il futuro.
Perché è importante lavorare sul change management .In un’epoca di trasformazioni tecnologiche e cambiamenti continui è fondamentale che l’azienda stessa, intesa come gruppo di individui, sia propensa e preparata all’innovazione e sviluppi al suo interno una cultura del cambiamento.

 

Ricorda che il change management parte dalla valorizzazione delle risorse e che la modernizzazione di un’azienda, non può prescindere dalla formazione di quello che ne è il cuore pulsante: la forza lavoro delle persone.
Sono i lavoratori a fare impresa, con le loro competenze tecniche ma anche con il loro bagaglio emozionale.

 

L’aspetto motivazionale, il coinvolgimento globale, il benessere in ambiente lavorativo sono elementi da valutare e da sviluppare potendo determinare il successo, la crescita e il buon andamento dell’azienda stessa.
Diventa dunque strategico trovare soluzioni che aiutino i lavoratori ad affrontare con piena fiducia le sfide, superando la paura e la naturale resistenza al cambiamento.
Per farlo, occorre lavorare sullo sviluppo delle loro competenze, in modo che siano in grado di esprimere pienamente il proprio potenziale personale e professionale.

Lavorare sul change management significa

Condividere obiettivi e strategie valorizzando e responsabilizzando le proprie risorse.

Formare i lavoratori garantendo loro l’aggiornamento delle competenze. Ciò permette all’azienda e ai lavoratori stessi di rimanere spendibili sul mercato.

Adottati nuovi strumenti tecnologici che supportino e agevolino le attività facilitando il cambiamento. In altre parole, lavorare sul change management significa essere consapevoli che siamo noi a doverci adattare al cambiamento, non viceversa.

Cosa ti propone Eumens

Eumens ti offre percorsi di formazione, anche di tipo esperienziale, studiati in base alle specifiche esigenze di ogni organizzazione e di ogni individualità che la compone.
I nostri percorsi formativi allenano le persone a vivere con successo e a gestire positivamente il cambiamento.
Ti proponiamo diverse attività ciascuna, appunto, modulabile e creata su misura per la tua specifica realtà di impresa.
Perché alla fine…tutto è in costante divenire!